PostHeaderIcon Lavori di Pubblica Utilità ai fini della messa alla Prova

ESTRATTO CONVENZIONE
per lo svolgimento del lavoro di pubblica utilità ai fini della messa alla prova, tra
Tribunale Ordinario di Reggio Calabria
Associazione socio – culturale di volontariato "Nuova Solidarietà"

 

Disponibilità posti e sedi operative

Posti disponibili per un massimo di 6 (sei) soggetti in contemporanea dislocati sulle 3 sedi operative.

a) Centro di Accoglienza per Adulti in difficoltà "Casa della Solidarietà P. Rotatore" – via Romana, 11 – 89135 Catona di Reggio Calabria;
b) Centro di Aggregazione Sociale Polivalente di Salice Calabro e/o Verde Pubblico Attrezzato - via Sabauda, 67 di Salice Calabro;
c) Sede Campo Calabro, via Sant'Angelo, 9/F Campo Calabro (RC).

 

Tipologie di attività e mansioni

1) tipologia attività e mansioni afferenti al Centro di Accoglienza per Adulti in difficoltà "Casa della Solidarietà P. Rotatore" - attività socio – assistenziali: servizio mensa territoriale e distribuzione di derrate alimentari e indumenti;
2) tipologia attività e mansioni afferenti al Centro di Aggregazione Sociale Polivalente di Salice Calabro e/o Verde Pubblico Attrezzato - collaborazione di segreteria tecnico –amministrativa; collaborazione alla logistica e alla realizzazione di eventi associativi; attività di manutenzione, pulizia e cura del verde;
3) tipologia attività e mansioni afferenti alla Sede Campo Calabro - assistenza agli anziani e cura del Verde.

 

Modalità di accesso

In via preliminare, l'Associazione si impegna ad esprimere formalmente la propria disponibilità ad accogliere presso le proprie strutture, ai fini della prestazione di lavori socialmente utili, l'imputato che ne faccia richiesta, rilasciandogli apposita dichiarazione di disponibilità da presentare all'U.D.E.P.E. per il programma di trattamento.

 

Referenti dell'Associazione incaricati del coordinamento

Il Legale Rappresentante dell'Associazione Dott. Fortunato Scopelliti;
dott.ssa Laura Cappellini – Assistente Sociale;
I Responsabili dei servizi appartenenti alle sedi indicate.


La presenza dell'imputato presso la struttura è documentata, a cura del responsabile incaricato dall'Associazione, su apposito registro o mediante mezzi di rilevazione elettronica che l'Associazione si impegna a predisporre; le frazioni di ora non sono utili al computo dell'orario di lavoro ai fini dello svolgimento della prestazione di pubblica utilità per la messa alla prova (art. 3/5°c. secondo inciso e 8°c. del D.M. 88/2015).


La convenzione ha la durata sino al 15/06/2023.

Ultimo aggiornamento (Martedì 30 Giugno 2020 11:56)

 
Altri Articoli :

» Convegno - Benessere Sociale - 18 Giugno 2019

» GUINNESS DELLA PARMIGIANA PIU' GRANDE DEL MONDO

 NUOVA SOLIDARIETÀ CONQUISTA IL RECORD REALIZZANDO UNA PARMIGIANA DI 378Kg  
Visite

Visite di oggi:11
Visite di questo mese:179
Visite totali:137733
Cerca
Chi è online
 4 visitatori online